15 ottobre 2014 / 13:33 / tra 3 anni

Enel, nuovo piano privilegerà crescita su manutenzione - Ad

ROMA, 15 ottobre (Reuters) - Enel cambierà il piano industriale a marzo e sposterà dalla manutenzione agli investimenti per crescita un congruo numero miliardi rispetto a quanto previsto dal piano presentato a marzo 2014.

Lo ha detto l‘Ad del gruppo elettrico, Francesco Starace, nel corso di un‘audizione alle commissioni congiunte Industria di Camera e Senato in corso a palazzo Madama.

“In genere aggiorniamo il piano industriale a marzo e nel 2015 lo cambieremo spostando un congruo numero di miliardi da manutenzione a crescita”, ha detto il manager.

Nel documento presentato in primavera si legge che i 26 miliardi di investimenti previsti nell‘arco del piano sono destinati per il 65% (circa 17 miliardi) alla manutenzione e per il 35% allo sviluppo.

Starace ha anche confermato il target “di 37 miliardi di indebitamento a fine 2014”.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below