April 23, 2020 / 3:14 PM / a month ago

Lagarde a leader Ue: rischio di fare troppo poco, troppo tardi contro coronavirus

BRUXELLES, 23 aprile (Reuters) - La presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, ha avvertito i leader dell’Unione europea del rischio di fare troppo poco e troppo tardi per proteggere l’economia dagli effetti della pandemia da coronavirus.

Lo ha riferito un funzionario a conoscenza delle osservazioni di Lagarde ai leader durante la videoconferenza in corso.

La numero uno della Bce, secondo la fonte, ha esortato i capi di Stato e governo del blocco a creare rapidamente un fondo per la ripresa “forte e flessibile” che garantisca a tutti di poter gestire le sfide di bilancio della ripresa.

Lagarde ha anche avvertito i leader che in uno scenario di grave recessione, il Pil della zona euro potrebbe ridursi tra il 5% e il 15% quest’anno rispetto al 2019, e che la contrazione potrebbe essere del 9% in uno scenario intermedio, ha riferito il funzionario. (Jan Strupczewski, in redazione Francesca Piscioneri, Sabina Suzzi)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below