February 28, 2020 / 2:08 PM / a month ago

Salone Auto, annullamento costringe a ripensare presentazione nuovi modelli

FRANCOFORTE, 28 febbraio (Reuters) - Le case automobilistiche stanno cercando di riorganizzare le conferenze stampa e lr presentazioni dei nuovi modelli dopo che le autorità svizzere hanno deciso oggi di annullare il Salone dell’Auto di Ginevra per cercare di limitare la diffusione del coronavirus.

Al 90esimo Salone dell’Auto di Ginevra, originariamente previsto da lunedì fino al 15 marzo, erano attesi oltre 160 espositori.

BMW e Mercedes-Benz hanno detto che useranno lo streaming live per presentare rispettivamente la BMW Concept i4 e una nuova versione della Mercedes Classe E.

Ferrari non ha in programma di organizzare eventi alternativi e Fiat Chrysler ha detto di non avere un piano B, ma che sta considerando come presentare la sua nuova Fiat 500 elettrica.

Il brand francese DS, parte del gruppo Psa, ha detto che è alla ricerca di uno spazio vicino a Parigi dove presentare un nuovo pro modello e che sta riprogrammando le interviste previste con i propri manager in modo che possano essere fatte telefonicamente.

Audi (gruppo Volkswagen) ha detto che cercherà di usare canali digitali per lanciare la sua Audi A3 sportback e l’Audi e-Tron S.

La Svizzera oggi ha proibito grandi eventi con un’affluenza prevista superiore alle 1.000 persone per cercare di contrastare l’epidemia di coronavirus che si è diffusa dalla Cina nel resto del mondo.

“Siamo spiacenti per la situazione, ma la salute di tutti i partecipanti è la priorità principale per noi e per i nostri espositori. Si tratta di un caso di forza maggiore e di una tremenda perdita per i produttori che hanno investito così tanto nella loro presenza a Ginevra”, ha detto Maurice Turrettini, presidente del Consiglio della Fondazione del Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra.

L’anno scorso 660.000 persone hanno visitato il Salone di Ginevra e l’esibizione ha generato, secondo le stime, business per un valore compreso fra i 200 e i 250 milioni di franchi svizzeri.

I visitatori che hanno acquistato i biglietti per il Salone saranno rimborsati, a differenza degli espositori, poiché la decisione è stata presa dalle autorità sanitarie e non dall’organizzatore Palexpo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below