February 25, 2020 / 8:53 AM / 5 months ago

BORSA TOKYO-A minimi 4 mesi su diffusione coronavirus

TOKYO, 25 febbraio (Reuters) - Il Nikkei ha chiuso oggi ai minimi da quattro mesi, con gli investitori che hanno ridotto le partecipazioni al primo scambio dopo un weekend lungo, e con il picco dei contagi di coronavirus fuori dalla Cina continentale che minaccia l’economia globale.

** Il Nikkei ha segnato una flessione del 3,3% a 22.605,41, il suo più grande calo infragiornaliero in 14 mesi, chiudendo ai minimi da fine ottobre.

** L’indice ha mostrato una reazione di recupero ai cali registrati ieri dagli azionari globali, quando i mercati giapponesi sono rimasti chiusi per festeggiare il compleanno dell’imperatore.

** Il più ampio Topix ha chiuso in calo del 3,33% a 1.618,26, con il 98% dei titoli sul listino principale in rosso, il rapporto più alto in oltre due anni.

** Ieri, il bilancio delle vittime del coronavirus è salito a sette in Italia e diversi paesi del Medio Oriente hanno affrontato i primi casi di contagio, alimentando i timori che il virus possa sfociare in una pandemia.

** “Oltre alle infezioni in aumento, giorno dopo giorno più aziende si astengono da eventi e viaggi di lavoro. Ciò avrà sicuramente un impatto sui prossimi indicatori economici”, osserva Seiji Arai, senior investment strategist presso Mitsubishi UFJ Morgan Stanley Securities.

** Gli operatori ferroviari, normalmente visti come difensivi, hanno accusato un duro colpo dopo che il governo giapponese ha consigliato ai cittadini e alle compagnie di evitare raduni non necessari, portando alla cancellazione di molti eventi e viaggi.

** CENTRAL JAPAN RAILWAY, che gestisce treni ad alta velocità tra Tokyo e Osaka, è crollata del 6,3%, la sua chiusura più bassa in quasi quattro anni.

** Il gruppo pubblicitario DENTSU è precipitato dell’8% ai minimi di sei anni e mezzo in un clima di crescenti dubbi sul fatto che le Olimpiadi di Tokyo si terranno come previsto. ** In controtendenza FUJIFILM, che sale del 2,8% raggiungendo un livello record sulle indiscrezioni stampa secondo cui il Giappone starebbe prendendo in considerazione l’uso del farmaco antinfluenzale Avigan, prodotto dalla sua controllata, per combattere il coronavirus.

Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Francesca Piscioneri, camilla.caraccio@thomsonreuters.com, +48587721396

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below