October 24, 2019 / 7:45 AM / 2 months ago

BORSA TOKYO-A massimi da un anno su ripresa tech grazie a ottimismo risultati

TOKYO, 24 ottobre (Reuters) - La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi ai massimi da oltre un anno, con gli investitori che, sull’ottimismo per i risultati di bilancio, hanno ripreso ad acquistare i titoli legati ai semiconduttori, ultimamente sotto tono.

** Il Nikkei ha guadagnato lo 0,55% a 22.750,60, dopo aver raggiunto i 22.780,99 a inizio seduta, il massimo dal 18 ottobre 2018.

** L’azionario giapponese ha registrato guadagni per la quarta sessione consecutiva. Gli investitori che hanno recentemente svenduto i titoli tecnologici hanno cercato oggi occasioni d’acquisto in seguito alle previsioni di vendita di Microsoft superiori alle attese per i suoi servizi cloud.

** “Siamo nell’era dei big data e dell’intelligenza artificiale, ed entrambi richiedono l’uso dei semiconduttori”, ha affermato Kiyoshi Ishigane, chief fund manager di Mitsubishi UFJ Kokusai Asset Management Co a Tokyo.

** “Non vedo come si possa sostenere che la domanda futura di semiconduttori si indebolirà. I titoli giapponesi possono guadagnare un ulteriore 10%-20% ai livelli attuali.”

** Il settore informatico ha registrato i maggiori guadagni, con un aumento dello 0,25%. Il produttore di apparecchiature per la produzione di chip TOKYO ELECTRON ha scambiato in rialzo del 2,18%, mentre il produttore di dispositivi elettronici KYOCERA CORP ha chiuso a +1,13%.

** Le migliori in termini percentuali sono state la società farmaceutica EISAI con un balzo del 15,3%, seguita dalla società di spedizioni YAMATO HOLDINGS che ha guadagnato il 4,06% e HINO MOTORS in rialzo del 3,75%.

** Le azioni di Eisai sono salite rapidamente dopo l’accordo di martedì con il partner americano BIOGEN per ottenere l’approvazione degli Stati Uniti per un trattamento dell’Alzheimer.

** Tra i peggiori, il produttore di materiali TORAY INDUSTRIES in calo del 4,35%, seguito da SOFTBANK GROUP in ribasso del 2,94% e TOKYU FUDOSAN HOLDINGS a - 2,59%.

** SOFTBANK ha toccato il minimo dal 30 gennaio sui timori che le sue finanze si indeboliranno a causa del salvataggio di WeWork, società che fornisce spazi di lavoro condivisi per start-up.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below