September 24, 2019 / 12:45 PM / 2 months ago

Leonardo cerca partnership in cyber security - AD

ROMA, 24 settembre (Reuters) - Leonardo cerca partnership con società hi-tech nel settore della cyber security, ha detto l’amministratore delegato Alessandro Profumo.

Il gruppo, che conta la Nato e il ministero della difesa britannico tra i suoi clienti per prodotti e servizi di cyber security, ha recentemente creato una nuova divisione specializzata nel settore che impiega circa 1.500 dipendenti e registra un fatturato annuo di 400 milioni di euro, vale a dire il 3% dei ricavi totali di Leonardo.

“Guardiamo a partnership con piccole realtà che hanno tecnologie interessanti”, ha detto Profumo ai giornalisti a margine della conferenza annuale Cybertech in corso a Roma, aggiungendo che il gruppo potrebbe considerare investimenti azionari così come accordi di collaborazione.

In un intervento alla conferenza, Profumo ha affermato che il mercato globale dei prodotti e servizi nel settore della cyber security si stima dovrebbe raggiungere i 180 miliardi di dollari entro il 2021.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia (Reporting by Francesca Landini Editing by David Goodman)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below