September 6, 2019 / 8:40 AM / 3 months ago

BORSA TOKYO-Chiude positiva su ottimismo dati Usa e yen debole, male SoftBank

TOKYO, 6 settembre (Reuters) - La borsa giapponese ha chiuso la seduta toccando un nuovo massimo da un mese, con l’interesse per l’azionario globale rafforzato da dati macro Usa migliori delle attese e dalla notizia che Cina e Usa torneranno presto al tavolo delle trattative.

** L’indice Nikkei ha terminato in rialzo dello 0,54%, livello più alto in chiusura dall’1 agosto. Per la settimana, l’indice è avanzato del 2,4%, il suo maggiore guadagno in cinque mesi.

** “Per quanto il mood stia migliorando, non credo che gli investitori siano del tutto ottimisti”, osserva un trader di un gestore di fondi giapponese.

** Tra i migliori dei 33 sottoindici del Topix, spiccano i produttori di macchinari e di automobili — principali beneficiari dello yen debole — in rialzo rispettivamente dell’1,4% e dell’1,2%. In territorio positivo NISSAN, che chiude a +2,5%, e HONDA che sale a sua volta del 3,0%.

** I bancari sono avanzati decisamente sulla scia di un lieve aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro Usa durante la notte ma hanno poi ridotto i guadagni dopo che il governatore della banca centrale giapponese Haruhiko Kuroda ha detto al giornale Nikkei che quella di tassi più negativi è una delle opzioni di politica monetaria dell’istituto.

** MITSUBISHI UFJ FINANCIAL GROUP e BANK OF KYOTO hanno chiuso la sessione in rialzo rispettivamente dello 0,8% e dell’1,3%, mentre il sottoindice bancario si è apprezzato dello 0,5%.

** In controtendenza, SOFTBANK GROUP ha ceduto il 2,7% sulla scia delle indiscrezioni che WeWork, proprietario di The We Company — start-up newyorkese che offre spazi di lavoro condivisi — potrebbe ridurre la valutazione per l’Ipo. SoftBank Group è uno dei maggiori investitori nella società.

** RAKUTEN INC ha segnato una flessione del 5,2% sulla scia delle indiscrezioni secondo cui la società starebbe rinviando di sei mesi il lancio commerciale dei suo servizi wireless in ragione dei ritardi riscontrati nella costruzione del network.

** CREDIT SAISON ha guadagnato il 2,2% dopo aver annunciato un’alleanza azionaria con DAIWA SECURITIES, che ne acquisterà una quota del 5%.

** Il più esteso Topix è salito dello 0,17% a 1.537,10, la chiusura più alta in un mese.

(Tradotto da Redazione Gdansk, camilla.caraccio@thomsonreuters.com))

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below