August 30, 2019 / 1:17 PM / 3 months ago

Trump provoca General Motors su impianti in Cina

WASHINGTON, 30 agosto (Reuters) - Il presidente Usa, Donald Trump, alle prese con la guerra commerciale con Pechino, ha detto che General Motors ha aperto una serie di importanti impianti di produzione in Cina prima del suo insediamento alla Casa Bianca e dovrebbe cominciare a spostare le sue attività di nuovo negli Stati Uniti.

“General Motors, che una volta era il colosso di Detroit, è oggi una delle case automobilistiche più piccole della regione. Ha spostato importanti stabilimenti in Cina prima che diventassi presidente. Questo è stato fatto nonostante l’aiuto degli Usa per salvarli. Non vi sembra che ora dovrebbero tornare di nuovo in America?” ha twittato Trump.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below