August 19, 2019 / 8:47 AM / 4 months ago

BORSA TOKYO-In rialzo su speranze stimolo placano timori recessione mondiale

TOKYO, 19 agosto (Reuters) - La borsa di Toyko ha guadagnato terreno sulla scia di segnali di sostegno da parte delle banche centrali di tutto il mondo, attenuando i timori di una recessione mondiale.

** Gli investitori restano tuttavia cauti, visto il prolungato e preoccupante stallo nella disputa commerciale Usa-Cina.

** L’indice Nikkei termina in rialzo dello 0,7%, il più ampio indice Topix dello 0,6%.

** “Il miglioramento del quadro esterno ha sostenuto i mercati giapponesi ma gli scambi sono ancora moderati”, ha detto Takashi Hiroki, chief strategist per Monex Securities.

** “C’è un atteggiamento attendista in vista del simposio di Jackson Hole questa settimana, con gli investitori che sperano in nuovi indizi di ulteriore sostegno da parte del presidente della Federal Reserve Powell.”

** Venerdì, il quotidiano ‘Der Spiegel’ scriveva che il governo di coalizione tedesco è pronto ad accantonare l’obiettivo di pareggio di bilancio e indebitarsi, introducendo misure di stimolo per contrastare una possibile recessione.

** In aggiunta, la banca centrale cinese ha rivelato sabato un’importante riforma sui tassi d’interesse, manovra vista come una sorta di taglio manovrato, volto a ridurre gli oneri finanziari delle società e sostenere un’economia provata dalla guerra dei dazi.

** La speranza di nuove misure di stimolo si è tradotta in una risalita dei rendimenti sui titoli di Stato statunitensi e giapponesi, in rialzo da minimi pluriannuali.

** Questo sostiene il settore bancario, sensibile ai tassi d’interesse, con MITSUBISHI UFJ FINANCIAL GROUP che termina in rialzo dell’1,3% e SUMITOMO MITSUI FINANCIAL GROUP che guadagna lo 0,8%.

** In recupero anche il settore immobiliare TSE REIT , sensibile ai tassi d’interesse, in rialzo dello 0,2%, settima sessione consecutiva di rialzo ai nuovi massimi di 12 anni.

** I timori commerciali persistono e pesano sul sentiment degli investitori, dopo che ieri Donald Trump ha detto che gli Usa non devono fare affari con la cinese Huawei, mentre l’amministrazione pondera se estendere o meno il periodo di grazia concesso al colosso hi-tech.

** Tra i migliori titoli dell’indice FAMILYMART UNY HOLDINGS , in rialzo dell’8,7%, che rileverà altri 16 milioni di azioni PAN PACIFIC INTERNATIONAL HOLDINGS fino all’agosto del 2021. Pan Pacific, casa madre della catena di discount Don Quijote, ha guadagnato il 4,2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below