May 16, 2019 / 3:56 PM / 4 months ago

BORSA USA-In rialzo su buone trimestrali e dati economici positivi

16 maggio (Reuters) - Gli indici della Borsa Usa sono in rialzo grazie ai risultati trimestrali positivi di Walmart e Cisco e ai dati economici forti, che hanno aiutato gli investitori a relegare in secondo piano i timori riguardanti la guerra dei dazi in corso tra Stati Uniti e Cina.

** Walmart guadagna il 3,3% dopo aver registrato la migliore crescita delle vendite omogenee del primo trimestre in nove anni. La catena di negozi ha anche detto che i prezzi saliranno per i consumatori per via dei costosi dazi imposti sui beni di importazione cinese.

** Cisco Systems guadagna il 6% su previsioni ottimistiche per le vendite e dopo aver comunicato che la bassissima esposizione verso la Cina e i cambiamenti nella catena di fornitura hanno aiutato ad alleviare l’impatto della disputa dei dazi.

** “I risultati importanti di Cisco influenzeranno altre aziende tecnologiche, le quali andranno probabilmente a beneficiare da questi dati,” ha detto Michael James, Managing Director di equity trading presso Wedbush Securities a Los Angeles. “La solidità economica aiuterà gli investitori a sorvolare qualsiasi tipo di problema e non mi aspetto bruschi ritracciamenti”.

** Il ministero del commercio statunitense ha comunicato che i nuovi cantieri edilizi sono aumentati al di sopra delle aspettative ad aprile, suggerendo che la flessione dei tassi dei mutui ha iniziato a sostenere il mercato immobiliare.

** Altri dati mostrano che il numero di americani richiedenti sussidi di disoccupazione è sceso più del previsto la scorsa settimana, indicando una forza del mercato del lavoro che dovrebbe sostenere l’economia in un contesto di rallentamento della crescita.

** Gli importanti dati economici sostengono i rendimenti dei titoli di stato Usa e aiutano il settore bancario, sensibile ai tassi d’interesse, che sale dell’1,30%. Il settore finanziario in generale guadagna l’1,4%, il miglior performer dei settori S&P.

** Gli investitori stanno prestando particolare attenzione alle notizie legate ai dazi, che sono state contrastanti finora. Washington ha annunciato l’inserimento di Huawei Technologies Co nella sua “Entity List”, in una mossa che vieta alla società di acquistare componenti e tecnologia da aziende statunitensi senza precedente approvazione.

** I timori sul commercio hanno smorzato il rally della borsa quest’anno e hanno portato l’indice di riferimento circa il 3% al di sotto del massimo storico raggiunto due settimane fa.

** Tuttavia, gli indici della borsa statunitense hanno registrato guadagni nelle ultime due sessioni sulle speranze di una soluzione per la guerra dei dazi che ha minacciato la crescita mondiale, in vista della prossima ripresa delle trattative tra le due parti a Pechino.

** Intorno alle 17,30 il Dow Jones guadagna l’1,1%. L’S&P 500 sale dell’1,2%lo 0,76% e il Nasdaq Composite guadagna l’1,3%.

** L’indice Philadelphia Semiconductor perde l’1% circa, appesantito dalle flessioni dei fornitori di Huawei Qualcomm e Broadcom, Xilinx e Skyworks Solutions.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below