May 10, 2019 / 10:59 AM / 2 months ago

Moncler e Tod's divergono in borsa dopo trimestre, Ferragamo sale su attese conti

MILANO, 10 maggio (Reuters) - Moncler sale del 3% in borsa e Tod’s perde l’1% dopo un drastico calo iniziale all’indomani delle due trimestrali, rappresentazione plastica della distanza tra chi è riuscito subito a intercettare i cambiamenti che hanno investito il mercato del lusso negli ultimi anni e chi è partito più tardi e ora fatica a raggiungere i concorrenti più forti.

Tra i due corre Ferragamo (+2,8%), sostenuta dall’upgrade di Morgan Stanley che si aspetta, con i risultati di martedì prossimo, un segnale che il ritardo sulle lepri inizia lentamente a chiudersi.

Ieri Moncler ha annunciato vendite in crescita nel primo trimestre “battendo lievemente le attese nonostante la più difficile base di confronto della sua storia”, sottolinea Morgan Stanley in un report in cui ribadisce il suo “overweight”.

Il marchio di piumini di lusso ha cambiato modello di business prima di perdere appeal tra i consumatori ed è riuscito a evitare, per ora, il rischio di una forte stagionalità e omogeneità del prodotto con il progetto Genius, lanciato a febbraio 2018, che porta nei negozi 12 collezioni l’anno affidate a vari designer, ciascuno con la propria interpretazione del brand e con un proprio target di mercato.

Tod’s sta seguendo una strada abbastanza simile con la sua Tod’s Factory ma, per stessa ammissione dell’azionista di controllo e presidente Diego Della Valle, è partita un po’ in ritardo, quando i ricavi erano già iniziati a scendere. Le vendite trimestrali annunciate ieri sono “un’altra delusione rispetto alle attese del mercato e porteranno a un altro taglio del consensus”, sempre secondo Morgan Stanley (“underweight”).

Bryan Garnier ha tagliato oggi il giudizio a “sell” proprio perché le sstime del broker e del mercato sul 2019 appaiono “troppo ottimistiche”.

Ferragamo, altro gruppo alle prese da tempo con vari tentativi di rilancio, pubblicherà i risultati trimestrali il 14 maggio. “Dopo quattro anni di deterioramento delle vendite omogenee e dei margini, ci aspettiamo che il 2019 sia il primo anno di stabilizzazione del brand e non vediamo ulteriore significativo spazio per un ribasso del consensus”, dice Morgan Stanley che promuove il titolo a “equal-weight”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below