April 29, 2019 / 12:52 PM / 2 months ago

Usa, rivedere condivisione informazioni con alleati europei se Huawei coinvolta in reti 5G

LONDRA, 29 aprile (Reuters) - Gli Stati Uniti saranno costretti a rivedere la possibilità di condividere informazioni con gli alleati europei se servizi forniti dalla cinese Huawei verranno utilizzati per le reti 5G, anche qualora si trattasse di parti non core delle stesse.

“La posizione degli Stati Uniti è che coinvolgere Huawei o qualunque altro fornitore non fidato in qualunque segmento delle telecomunicazioni 5G sia un rischio,” ha detto Robert Strayer, un alto funzionario del dipartimento di Stato Usa per la sicurezza informatica e le comunicazioni internazionali.

“Se altri paesi consentono a fornitori non fidati di costruire o fornire servizi per le loro reti 5G dovremo rivedere la possibilità di convidere informazioni ed essere connessi con gli stessi nella maniera in cui lo siamo oggi” ha aggiunto.

Le reti 5G, che offrono velocità molto superiore di trasmissione dati, vengono viste come la più grossa innovazione dalla nascita di Internet. Gli Usa temono che il dominio sulle reti 5G possa dare a concorrenti quali la Cina un vantaggio che Washington non è disposto ad accettare.

Vari paesi europei tra cui l’Italia si ritrovano stretti tra due fuochi con Washington che spinge per una linea dura verso Huawei da un alto e dall’altro il timore di alienare Pechino e compromettere i rapporti commerciali con la Cina.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below