February 27, 2019 / 2:23 PM / in 4 months

Bce, per Berlino aumentano chance di presidenza Weidmann - stampa

MILANO, 27 febbraio (Reuters) - Stanno aumentando le possibilità che sia il numero uno Bundesbank Jens Weidmann il successore di Mario Draghi alla poltrona di presidente Bce. Lo scrive ‘Die Zeit’, senza però specificare le fonti.

Secondo il quotidiano, negli ambienti della maggioranza tedesca si ragiona sull’ipotesi di un passaggio del testimone a Weidmann dal momento che ci sono crescenti perplessità sulle chance che la presidenza della Commissione non vada al conservatore Manfred Weber.

Dopo le elezioni europee di fine maggio si dovranno rinnovare una serie di cariche di primissimo piano a livello comunitario, tra cui la guida della Bce, della Comissione e del Consiglio europeo.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below