February 6, 2019 / 7:02 AM / in 5 months

BORSE ASIA-PACIFICO in rialzo, deluse attese per Trump su commercio

 INDICI                        ORE  7,33    VAR %    CHIUS. 2018
                                                     
 TOKYO                         20.874,06    0,14     20.014,77
 HONG KONG                     CHIUSA       /        25.845,70
 SINGAPORE                     CHIUSA       /        3.078,66
 TAIWAN                        CHIUSA       /        9.727,41
 SEUL                          CHIUSA       /        2.041,04
 SHANGHAI COMP                 CHIUSA       /        2.493,89
 SYDNEY                        6.026,10     0,34     5.646,40
 MUMBAI                        36.866,69    0,68     36.068,33
 
    6 febbraio (Reuters) - Mentre molte piazze restano chiuse anche oggi per il
Capodanno Lunare, i mercati dell'area Asia-Pacifico sono in rialzo, anche se gli
investitori si aspettavano qualche indicazione dal discorso sullo Stato
dell'Unione del presidente Usa Donald Trump.
    Qualcuno sperava che Trump fornisse prove concrete dei progressi nei
negoziati Usa-Cina sul commercio, ma così non è stato. La prossima settimana è
atteso un nuovo round di colloqui, nel tentativo di trovare una soluzione che
eviti il raddoppio dei dazi sui beni cinesi negli Usa, previsto già per il 2
marzo.
    ** TOKYO ha chiuso in rialzo dello 0,14%: Bene il comparto dei
cosmetici sulla scia dei forti risultati dell'americana Estée Lauder. Cala di
oltre il 9% invece NTT Data dopo aver annunciato il lancio di un'offerta su
Netyear Group. In calo sostenuto anche Sega Sammy Holdings (-11%) per la perdita
netta attesa di 1,5 miliardi di yen e Suzuki Motor (-4%), che ha visto calare il
profitto operativo del trimestre ottobre-dicembre del 33%.
    ** SYDNEY avanza dello 0,3% trascinata dai titoli minerari, che
beneficiano dei timori per un calo nelle forniture di ferro grezzo, anche se
utili inferiori alle attese per Commonwealth Bank of Australia hanno limitato i
guadagni.
    ** MUMBAI è in rialzo per la quinta seduta consecutiva, grazie al
comparto IT spinto in particolare da Tech Mahindra, che ha registrato un aumento
dei profitti netti di quasi il 28%, meglio delle attese.
    ** Il dollaro australiano ha perso l'1% circa dopo che il governatore della
Reserve Bank of Australia Philip Lowe ha detto che la banca centrale resta
ottimista sul quadro economico ma ha ammesso che i tassi potrebbero calare se la
disoccupazione aumentasse e l'inflazione restasse troppo bassa.
    
     
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana  con quotazioni, 
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon  la
parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below