February 5, 2019 / 11:00 AM / 8 months ago

BORSE EUROPA a massimi 9 settimane, aiutano banche, BP

 INDICI                       ORE 10,59   VAR %    CHIUS.2018
 EUROSTOXX50                  3189,36     0,76     3001,42
                                                   
 STOXX EUROPE 600             362,42      0,69     337,65
 STOXX BANCHE                 138,65      1,02     132,40
 STOXX OIL&GAS                329,4       1,59     301,14
 STOXX ASSICURAZIONI          278,75      0,34     259,37
 STOXX AUTO                   492,34      0,29     441,77
 STOXX TLC                    239,02      0,67     244,91
 STOXX TECH                   423,94      0,54     392,53
  
  MILANO, 5 febbraio (Reuters) - Le borse europee hanno toccato
oggi i massimi da nove settimane, grazie alla ripresa delle
banche, ai guadagni dei titoli petroliferi sulla scia dei prezzi
del greggio e dei solidi risultati di BP, che hanno
contribuito a compensare alcuni report deludenti, come quello di
AMS. 
    ** Intorno alle 11 l'indice europeo STOXX 600 sale
dello 0,7%, con il listino della zona euro che avanza
dello 0,8% e il FTSE 100 che cresce di oltre l'1% grazie
al peso delle commodity.
    ** BP ha annunciato un raddoppio dei profitti a 12,7
miliardi di dollari nel 2018, grazie alla forte crescita della
produzione di petrolio e gas in seguito all'acquisizione di un
ampio portafoglio di attività statunitensi di scisto. 
    "Questo è l'ottavo trimestre consecutivo in cui BP supera le
aspettative. E' abbastanza per convincere il mercato che
qualcosa è cambiato, all'interno della BP", dice l'analista di
Bernstein Oswald Clint. "È tutto merito dell'esecuzione del
progetto Upstream e del lancio del nuovo sito Downstream più
rapido di quanto ci aspettassimo", aggiunge, confermando il
rating "outperform" sul titolo. 
    ** Le azioni di BP crscono di oltre il 4%, performance
migliore da settembre 2016, dando una spinta all'indice dei
titoli petroliferi, che guadagna quasi l'1,6%.
    ** L'aumento dei prezzi del minerale di ferro, tra le
preoccupazioni per il calo della produzione dal produttore di
punta Vale, sostiene i titoli minerari.
    ** Le banche della zona euro, che sono state sotto
pressione a causa delle preoccupazioni per il rallentamento
dell'economia e le posizioni accomodanti della Bce, recuperano
dopo sei sessioni in calo, con un aumento dell'1,4%. 
    Impatto contenuto sui mercati dalle ultime statistiche sui
Pmi, da cui emerge un inizio d'anno per le imprese della zona
euro con una crescita al tasso più debole dalla metà del 2013.
    L'indice IHS Markit's Composite Final Purchasing
Managers'(Pmi), considerato una buona misura della salute
economica generale, è sceso a gennaio a 51,0 dal 51,1 di
dicembre. La lettura finale è però superiore alla precedente
stima flash di 50,7.
    I risultati guidano le principali evoluzioni dei titoli di
oggi.
    ** AMS perde quasi il 12% dopo che lo specialista
dei sensori e fornitore di Apple ha escluso il dividendo e
annunciato che i ricavi del primo trimestre caleranno a causa
della debole domanda di smartphone.
    ** Infineon è riuscita a evitare pesanti perdite
nonostante un deludente aggiornamento sui risultati: il recente
calo delle quotazioni potrebbe aver già scontato il
peggioramento delle prospettive per il settore. Il titolo perde
lo 0,4%. La società prevede una crescita dei ricavi per l'intero
anno al punto più basso della precedente forchetta, dato che il
produttore di chip accusa condizioni di business sempre più
difficili.
    ** Pandora guadagna il 13,5% dopo aver
annunciato piani per ottenere risparmi sui costi per 1,2
miliardi di corone, con un calo del fatturato organico compreso
quest'anno tra il 3% e il 7%.
    ** Assa Abloy, il più grande produttore di
serrature del mondo, ha superato le previsioni di vendita
trimestrali e il titolo sale di oltre il 6%, mentre un outlook
debole e un obiettivo ridotto sul dividendo penalizzano la casa
farmaceutica danese Lundbeck (-5,7%).
     
    (Danilo Masoni)
     
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below