January 28, 2019 / 2:57 PM / in 5 months

Intesa, già 1.000 esuberi riposizionati, restanti 4.000 resteranno in banca-Ceo

MILANO, 28 gennaio (Reuters) - Circa mille dipendenti di Intesa Sanpaolo, sui 5.000 per i quali è prevista nel piano d’impresa al 2021 la riconversione a ruoli ad elevato valore aggiunto, sono stati riposizionati all’interno del gruppo.

Lo ha detto il Ceo della banca Carlo Messina, assumendo personalmente l’impegno a tenere all’interno del gruppo anche i restanti 4.000.

“Mille sono stati già riposizionati”, ha detto Messina nel corso dell’evento “L’impegno sociale e culturale di Intesa Sanpaolo per l’Italia”.

Nel piano d’impresa al 2021, presentato un anno fa, Intesa ha annunciato un progetto di riconversione di almeno 5.000 persone “verso ruoli ad elevato valore aggiunto”.

“Mi assumo l’impegno per gli altri 4.000 esuberi che resteranno in Intesa Sanpaolo”, ha aggiunto.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below