June 8, 2018 / 8:26 AM / 4 months ago

Italia, Cds sale a 261, +17 pb su ieri, si riavvicina a picco 30 maggio

LONDRA, 8 giugno (Reuters) - Sono in rialzo questa mattina le quotazioni sui credit default swap (Cds) sul debito italiano, in linea con le vendite che anche in questa seduta stanno colpendo i Btp.

Attorno alle ore 10, secondo i dati di Ihs Markit, i Cds a cinque anni sul debito italiano scambiano a 261 punti base, 17 in più della chiusura di ieri, attestandosi sui massimi dello scorso 30 maggio, quando il contratto raggiunse i 272 punti base, il livello più alto da luglio 2013.

Un Cds al livello odierno implica un costo di 261.000 euro per assicurare 10 milioni di debito italiano dal rischio default.

Dall’apertura di lunedì il Cds italiano è in rialzo di 59 pb.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below