June 6, 2018 / 9:21 AM / 6 months ago

Italia tra maggiori preoccupazioni zona euro - banchiere centrale Slovenia

LUBIANA, 6 giugno (Reuters) - La situazione politica italiana, insieme alle tensioni internazionali sul commercio, sono al momento le principali fonti di preoccupazione per l’area euro più che il rallentamento in atto della crescita.

A dirlo è il vice governatore della banca centrale slovena Primoz Dolenc.

“C’è forse un limitato rallentamento (nella zona euro), ci sono alcuni rischi per la crescita economica futura, ma credo che non dovremmo preoccuparci di questo” afferma Dolenc, che regge l’istituto centrale sloveno dallo scorso 30 aprile, data delle dimissioni del governatore Bostjan Jazbec.

“Possiamo essere preoccupati da guerre commerciali, dagli squilibri in alcuni Paesi, come l’Italia, da crisi politiche. In generale non siamo preoccupati riguardo la crescita europea” ha proseguito.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below