June 4, 2018 / 4:27 PM / in 2 months

Rbs, governo britannico cede 7,7% per circa 3,5 mld dlr, scende al 62% capitale

LONDRA, 4 giugno (Reuters) - Il governo britannico sta collocando 925 milioni di azioni detenute in Royal Bank of Scotland per circa 2,6 miliardi di sterline (3,5 miliardi di dollari) con l’obiettivo di riportare la banca in mani private.

La vendita è curata da Morgan Stanley, Citigroup, Goldman Sachs e Jp Morgan e da UK Government Investments, che gestisce la quota del Governo in Rbs holding.

La cessione riguarda il 7,7% della banca, salvata da un’operazione da 45,5 miliardi di sterline durante la crisi finanziaria del 2008, riducendo la quota del governo al 62%.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below