June 1, 2018 / 6:59 AM / 3 months ago

Giappone, Pmi manifattura finale maggio conferma rallentamento crescita

TOKYO, 1 giugno (Reuters) - L’attività del settore manifatturiero giapponese è cresciuta in maggio al ritmo più lento da sette mesi a causa dell’indebolimento degli ordini, segnalando un complessivo indebolimento della domanda interna.

La lettura finale dell’indice Pmi manifatturiero, elaborato da Markit/Nikkei, si è attestata a 52,8 punti, sopra i 52,5 del dato preliminare ma sempre sotto i 53,8 di aprile.

L’indice resta sopra la quota dei 50 punti — che separa le rilevazioni di crescita da quelle di contrazione del settore — per il ventunesimo mese consecutivo.

“Nel complesso i nuovi ordini sono cresciuti in maniera più moderata, mentre l’indice sulle esportazioni è salito per la prima volta da gennaio” commenta l’economista di Ihs Markit Joe Hayes. “Un rafforzamento più consistente della domanda estera di prodotti giapponesi sarà una notizia positiva; comunque il passo dell’espansione in maggio rimane marcatamente inferiore a quelli visti all’inizio dell’anno, prima dell’apprezzamento dello yen”.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below