May 31, 2018 / 12:07 PM / 3 months ago

Italia, mancano elementi per ipotesi impatto politico su stime economiche - Alleva (Istat)

MILANO, 31 maggio (Reuters) - Secondo il presidente dell’istat Giorgio Alleva non ci sono elementi per dire se lè tensioni politiche delle ultime settimane possano avere un impatto sulla crescita italiana.

Rispondendo a una domanda su un eventuale effetto negativo dell’incertezza politica sulle stime Istat, a margine di un convegno all’universita Cattolica, Alleva ha risposto che “non abbiamo elementi per dire se quanto è successo avrà un impatto sulla fiducia dei consumatori”, aggiungendo comunque che un fattore di questo tipo “potrebbe” essere un elemento di peggioramento dell’outlook, soprattutto per i consumatori.

In settimana l’Istat ha diffuso i dati di aprile su fiducia dei comsumatori e fiducia delle imprese, entrambi in calo, anche se secondo gli economisti, alla luce dei giorni in cui si è svolta l’indagine, tale flessione non sembra già attribuibile alla difficoltà nella formazione del nuovo governo.

Per quel che riguarda la crescita 2018 l’Istat ha recentemente diffuso una stima dell’1,4%, su cui tuttavia, come ricordato oggi da Alleva, esistono elementi di rischio dovuti principalmente alla questione dazi e all’aumento del prezzo del petrolio.

(Giulio Piovaccari)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below