May 31, 2018 / 10:12 AM / in 5 months

BORSE EUROPA piatte, focus resta su Italia

    LONDRA, 31 maggio (Reuters) - 
 INDICI                       ORE 12,08   VAR %    CHIUS. 2017
 EUROSTOXX50                  3438,23     -0,09    3503,96
                                                   
 STOXX EUROPE 600             385,55      0,02     389,18
 STOXX BANCHE                 164,88      0,33     183,99
 STOXX OIL&GAS                345,61      0,17     315,53
 STOXX ASSICURAZIONI          281,03      0,14     288,35
 STOXX AUTO                   608,33      -0,6     614,77
 STOXX TLC                    255,93      -0,16    281,61
 STOXX TECH                   468,36      -0,12    439,00
 
    I mercati europei sono quasi piatti, dopo una prima parte di
seduta in rialzo, mentre gli investitori attendono segnali sulla
possibile soluzione della crisi politica in Italia e i timori di
una guerra commerciale mettono sotto pressione il comparto
automobilistico tedesco.
    ** Alle 12,10 circa, l'indice europeo STOXX 600
segna +0,02%, mentre il tedesco DAX perde lo 0,45%, con
Volkswagen e Daimler in calo
rispettivamente quasi del 2% e dell'1%, dopo la notizia che il
presidente Usa Donald Trump vorrebbe bloccare l'import di auto
di lusso tedesche dalla Germania.
    Le tensioni commerciali tra Europa e Stati Uniti rischiano
di estendersi, mentre Washington si prepara ad annunciare piani
per dazi sull'importazione di acciaio e alluminio dal Vecchio
Continente.
    Il ministro delle Finanze francese dice che la Ue prenderà
"tutte le misure necessarie" per rispondere se gli Usa dovessero
imporre dazi, mentre il segretario al Commercio Usa dice che
un'eventuale escalation della contesa dipende dalla reazione
della Ue.
    "Mentre la situazione in Italia sembra essere in pausa, gli
investitori devono ancora fare i conti con l'imminente scadenza
dell'esenzione sui dazi Usa... e anche con i negoziati in corso
in relazione a Nafta e Cina", dice Michael Hewson, chief
market analyst di CMC Markets. 
    Anche l'inflazione attira l'attenzione degli investitori, in
una giornata di dati sulla zona Euro, dopo i numeri
sorprendentemente alti di Germania, Francia e Spagna.
    Mentre alcuni analisti affermano che un'inflazione più forte
delle attese potrebbe rafforzare l'euro spingendo la Bce ad
assumere una posizione meno da colomba, altri ritengo che il
rallentamento economico europeo renda tale mossa improbabile. 
    ** Tra i titoli da segnalare, il gruppo irlandese CRH
, specializzato in materiali edili, aumenta del 4% dopo
l'annuncio ottimizzerà alcune attività europee ed americane
grazie a una combinazione, decisione che punta a migliorare i
margini di profitto.
     
    (Julien Ponthus)
         
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below