May 29, 2018 / 8:44 AM / 5 months ago

Italia, sostegno a reddito tuteli incentivo ricerca lavoro e conti pubblici - Visco

ROMA, 29 maggio (Reuters) - Nuove misure di sostegno al reddito, o il rafforzamento di quelle esistenti, devono salvaguardare l’incentivo alla ricerca del lavoro e la tenuta dei conti pubblici, secondo il governatore di Bankitalia Ignazio Visco.

Nelle sue considerazioni finali, in occasione della relazione annuale sul 2017, Visco osserva che le risorse messe a disposizione con l’avvio del ‘reddito di inclusione’ consentono di coprire circa il 40% delle famiglie in povertà assoluta.

“Nel procedere a un suo rafforzamento, o all’adozione di altri provvedimenti, oltre a evitare di scoraggiare la ricerca di un lavoro regolare, bisognerà prestare attenzione alle conseguenze sui conti pubblici” afferma Visco.

Bankitalia rileva che la crisi economica ha accentuato il disagio sociale, ricordando i dati Istat secondo cui negli ultimi 10 anni la quota delle famiglie che vivono in condizioni di povertà assoluta è quasi raddoppiata, giungendo a sfiorare il 7% (soprattutto nel Mezzogiorno e tra le famiglie in cui sono presenti stranieri, e con un peggioramento della posizione dei giovani rispetto a quella degli anziani).

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below