May 18, 2018 / 5:16 PM / 7 months ago

Minibot, funzionario Bce scettico su proposta

FRANCOFORTE, 18 maggio (Reuters) - Un funzionario della Banca centrale europea è scettico sulla proposta presente nel contratto tra Lega e M5s sull’emissione di ‘minibot’ in forma di valuta parallela.

La bozza di accordo di governo diffusa oggi include l’emissione di questi titoli, con cui lo Stato pagherebbe i debiti verso imprese e persone fisiche.

La Bce non ha fatto commenti sulla proposta, che potrebbe violare le leggi Ue che danno alla banca centrale il potere esclusivo di emettere valuta nella zona euro.

Ma, a parte le obiezioni legali, un alto funzionario della Bce, parlando in condizione di anonimato, ha detto che questo genere di titoli potrebbe non funzionare: è improbabile che questa forma di valuta parallela venga ampiamente accettata — per esempio da venditori che hanno fornitori stranieri o che temono un’uscita dell’Italia dalla zona euro — e ciò ridurrebbe il loro valore con conseguente negoziazione a sconto sul pari valore in euro.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below