May 16, 2018 / 4:11 PM / 5 months ago

Kruk punta a incremento npl in gestione a 3 miliardi entro 2021

MILANO, 16 maggio (Reuters) - Kruk, società polacca attiva nella gestione dei crediti, punta a incrementare gli npl in gestione detenuti tramite l’italiana Agecredit di circa otto volte a 3 miliardi di euro entro il 2021.

La società vuole sviluppare l’attività di servicing per terze parti attraverso Agecredit, acquisita il mese scorso, che gestisce 400 milioni di euro di npl soprattutto per conto delle banche.

Secondo Kruk i servizi di recupero dei crediti generano in Italia un turnover annuale di 800 milioni.

Alessandro Scorsone, nuovo Ceo di Agecredit, ha dichiarato in un media briefing che l’obiettivo sono gli unlikely to pay. Inoltre Agecredit, che attualmente impiega 68 persone, vuole almeno triplicare il personale nei prossimi due-tre anni.

(Valentina Za)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below