May 15, 2018 / 11:18 AM / in 2 months

Thomson Reuters sposta attività derivati forex in Irlanda per Brexit

LONDRA, 15 maggio (Reuters) - Thomson Reuters ha annunciato che trasferirà le proprie attività relative al trading di derivati sul forex a Dublino da Londra, in vista dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea prevista per marzo 2019.

Il gruppo ha reso noto di aver fatto domanda alla banca centrale irlandese per spostare la propria struttura di trading sui derivati sul forex a Dublino, in modo da poter continuare a vendere nel mercato unico.

Thomson Reuters gestisce una delle più grandi piattaforme di trading nel mercato del forex.

Diverse grandi piattaforme di trading che permettono ai clienti di comprare e vendere bond o valuta hanno annunciato piani per spostare le proprie attività da Londra prima della Brexit.

Thomson Reuters ha sottolineato che tutto il trading spot sul forex resterà a Londra, così come i servizi di post-trade.

Thomson Reuters, controllata dalla famiglia canadese Thomson, è la controllante di Reuters News.

Le attività sul forex rientrano nelle attività di trading che sono state acquisite da Blackstone.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below