May 15, 2018 / 6:33 AM / a month ago

BORSE ASIA-PACIFICO in forte calo dopo dati Cina, petrolio in rialzo

 INDICI                        ORE  8,23    VAR %    CHIUS. 2017
 ASIA-PAC.                     571,96       -0,85    569,62
 TOKYO                         22.818,02    -0,21    22.764,94
 HONG KONG                     31.201,97    -1,08    29.919,15
 SINGAPORE                     3.546,13     -0,46     3.402,92
 TAIWAN                        10.874,73    -0,71    10.642,86
 SEUL                          2.461,42     -0,59    2.467,49
 SHANGHAI COMP                 3.180,07     0,19     3.307,17
 SYDNEY                        6.097,80     -0,61    6.065,10
 MUMBAI                        35.859,59    0,85     34.056,83
 
    15 maggio (Reuters) - I mercati dell'area Asia-Pacifico sono
oggi nettamente negativi dopo i dati dalla Cina più deboli del
previsto sugli investimenti e le vendite al dettaglio, e un calo
nella vendita di case.
    Gli investitori, tra cui prevale la cautela, sono anche in
attesa di sviluppi sulle relazioni commerciali tra Usa e Cina e
anche sulla questione della Corea del Nord.
    Alle 8,25 circa, l'indice MSCI, che non
comprende la borsa giapponese, perde lo 0,85%. Tokyo ha
chiuso in calo dello 0,2%.
    ** "Sembra che i mercati stiano prendendo fiato dopo il
recente aumento, in attesa di sviluppi su temi come le questioni
degli scambi commerciali Usa-Cina e il prossimo summit di
Washington con la Corea del Nord", dice Yoshinori Shigemi, global
markets strategist per JP Morgan Asset Management a Tokyo.
    ** Intanto, il rialzo dei prezzi del petrolio, nonostante
qualche timore per l'inflazione, viene considerato generalmente un
fattore di sostegno per i mercati. Il Brent finora è cresciuto del
17%, quest'anno. "Il recente aumento dei prezzi del greggio non
avrà un ampio impatto negativo sui mercati, se continuerà al tasso
attuale", dice Masahiro Ichikawa, senior strategist di Sumitomo
Mitsui Asset Management, a Tokyo. "L'aumento si sta preannunciando
positivo per certi settori di borsa, come quello dell'energia".
    ** Oggi il Brent è salito a 78,29 dollari a barile, il greggio
Usa a 70,98 dollari. L'aumento odierno è dovuto all'annuncio
dell'Opec che il surplus petrolifero è stato praticamente
eliminato.
    ** Sul fronte delle monete, il dollaro è in leggero rialzo
contro il paniere composto da sei principali divise
internazionali.
    ** SYDNEY ha chiuso in calo dello 0,5%, SEUL
perde lo 0,6%, sulla scia di Wall Street.
    ** HONG KONG è la peggiore piazza della regione e perde
oltre l'1%, dopo i nuovi timori per le tensioni commerciali
Usa-Cina. Prada perde il 6,5%. SHANGHAI è in
calo più contenuto.
    ** MUMBAI cresce dello 0,85% scommettendo sulla
probabile vittoria del partito di governo BJP alle elezioni dello
stato di Karnataka, nel sud dell'India. Il voto è considerato un
test sulla popolarità del premier Narendra Modi in vista delle
elezioni generali del 2019.
    ** SINGAPORE perde lo 0,45%, TAIWAN lo 0,7%.
    
     
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana  con
quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o “Panorama
Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
    
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below