April 3, 2018 / 5:16 PM / 3 months ago

Bper, patto soci storici vincola 4,1% circa capitale

MILANO, 3 aprile (Reuters) - In vista dell’assemblea del prossimo 14 aprile sul bilancio e sul rinnovo del Cda, il cosidetto “patto dei soci storici” di Bper ha confermato le intese raggiunte e aggiornato le partecipazioni alla luce dei recessi e dei nuovi ingressi. In particolare, si legge nell’estratto del patto comunicato dalla banca, alla data del 30 marzo l’accordo parasociale vede l’adesione di 68 azionisti titolari del 4,217% del capitale i quali hanno conferito complessivamente azioni pari al 4,089% del capitale sociale di Bper. Tra gli aderenti al patto l’imprenditore romagnolo del settore immobiliare, Giorgio Pulazza, l’unico titolare di una partecipazione superiore all’1% del capitale, ha vincolato azioni peri all’1,020% del capitale.

Il patto, costituito a fine febbraio del 2017 vincolando il 5,7% circa del capitale, prevede tra le altre cose, obblighi di preventiva consultazione vincolante per la nomina dei membri del Cda.

.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below