March 5, 2018 / 12:15 PM / 4 months ago

Gedi rifiuta offerta F2i/Rai Way su Persidera, contatti con altri

MILANO, 5 marzo (Reuters) - Gedi ha rifiutato l’offerta vincolante di F2i-Rai Way per il 30% di Persidera e ha in corso contatti con altri investitori.

È quanto scrive il gruppo editoriale nella nota sui conti 2017, che mostrano una perdita netta di 123,3 milioni a causa di un onere fiscale straordinario di 143,2 milioni. Senza questa posta extra il 2017 si sarebbe chiuso con un utile netto di 19,1 milioni, dice una nota.

Persidera è la società dei multiplex televisivi controllata al 70% da Tim, che è obbligata a vendere per le condizioni poste dall’Antitrust Ue al via libera al controllo di Vivendi sulla società tlc.

Nel 2017, i ricavi di Gedi sono aumentati dell’8,2% a 633,7 milioni, ma sono rimasti stabili a perimetro equivalente. Il perimetro dell’esercizio 2017 è significativamente diverso dal 2016 in quanto a giugno è stata perfezionata l’integrazione in Gedi del gruppo Itedi, editore della Stampa e del Secolo XIX.

Il margine operativo lordo è stato pari a 53,2 milioni, in netta crescita rispetto al 2016 (43,7 milioni), anche se calcolato a perimetro equivalente (46,1 milioni).

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below