November 7, 2017 / 12:49 PM / 7 months ago

Nigeria, ministro chiede a Eni, Shell di investire nonostante casi legali

ABUJA, 7 novembre (Reuters) - Il ministro del petrolio della Nigeria visiterà questa settimana il Delta del Niger, nel tentativo di placare gli attacchi e dice che senza nuovi investimenti, sarà difficile allentare la tensione nell’area.

Il ministro, Emmanuel Ibe Kachikwu, ha aggiunto che Shell ed Eni dovrebbero continuare nei piani per sviluppare la Oil prospecting licence (Opl) 245, nonostante i problemi legali. La concessione da 1,3 miliardi del blocco, che risale al 2011, è oggetto di indagine per corruzione.

Le società hanno negato qualunque illecito.

I Niger Delta Avengers hanno annunciato venerdì la fine del cessate il fuoco, nella loro battaglia per avere una quota maggiore degli utili delle società petrolifere.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below