September 22, 2017 / 4:55 PM / a year ago

Mediobanca, per patto finestra disdetta anticipata entro settembre 2018

MILANO, 22 settembre (Reuters) - Il patto di sindacato di Mediobanca ha stabilito che in caso di rinnovo per i prossimi due anni, cosa che appare pressoché scontata, ci sarà una finestra di disdetta già il prossimo anno da esercitarsi entro il 30 settembre.

Lo dice una nota, aggiungendo che a oggi l’unica disdetta pervenuta è quella già comunicata da Pirelli che ha l’1,79%. Il patto, in scadenza a fine dicembre, oggi raccoglie poco meno del 31% e si rinnova in automatico tra i soci che non diano disdetta entro il 30 settembre e che rappresentino almeno il 25% del capitale.

Il patto ha poi presentato la lista per il rinnovo del Cda che vede le conferme, scontate, di Renato Pagliaro come presidente e Alberto Nagel, come Ceo.

Alberto Pecci prende la vicepresidenza lasciata libera da Marco Tronchetti Provera, mentre l’altra resta a Maurizia Angelo Comneno.

Entrano Cesar Alierta, ex numero uno di Telefonica, Massimo Tononi, ex presidente di Monte dei Paschi, Gabriele Villa, ex sindaco di Piazzetta Cuccia e Valerie Hortefeux.

(Gianluca Semeraro)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below