September 19, 2017 / 6:50 AM / a year ago

BORSE ASIA-PACIFICO in leggero calo, attesa riunione Fed

 INDICI                        ORE  8,31    VAR %    CHIUS. 2016
 ASIA-PAC.                     543,32       -0,20    426,67
 TOKYO                         20.299,38    1,96     19.114,37
 HONG KONG                     28.093,53    -0,24    22.000,56
 SINGAPORE                     3.234,03     -0,24     2.880,76
 TAIWAN                        10.576,14    -0,52     9.253,50
 SEUL                          2.416,05     -0,09     2.026,46
 SHANGHAI COMP                 3.351,55     -0,34     3.103,64
 SYDNEY                        5.713,60     -0,12     5.665,79
 MUMBAI                        32.415,70    -0,02    26.626,46
    
    19 settembre (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico viaggiano in lieve
calo, con l'effetto positivo della chiusura al rialzo di Wall Street contrastato
dall'attesa dei trader per la riunione di politica monetaria della Federal
Reserve, che inizia oggi.
    L'indice regionale MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,30
circa segna un calo dello 0,2%. La Borsa giapponese ha chiuso in rialzo
dell'1,96%.
    Secondo le previsioni la Fed non alzerà i tassi d'interesse, ma gli
investitori attendono comunque indizi sulle prossime mosse della banca centrale
verso la nornalizzazione.
    "Se la Fed mantiene viva l'opzione (di rialzo) per dicembre, e riafferma la
sua posizione in termini di aumento graduale dei tassi, potrebbe sostenere il
dollaro, dato che il mercato ha già prezzato un percorso più tranquillo per
l'aumento dei tassi", dice Mitul Kotecha, strategist macro per l'Asia di
Barclays a Singapore. "Probabilmente ciò darà sostegno al dollaro verso la fine
della settimana".
    Giovedì si terrà anche una riunione della Banca del Giappone che, nelle
previsioni, manterrà i tassi invariati.
    ** SYDNEY ha chiuso in lieve calo, dopo essere passata in positivo
in corso di seduta grazie alla performance dei titoli finanziari, trainati dalla
chiusura positiva di Wall Street. TPG Telecom in controtendenza con un guadagno
del 5%, ma in seduta è arrivata a superare il 10%, dopo aver registrato un
profitto netto annuo del 9%, oltre le attese degli analisti.
    ** Calano le piazze cinesi sull'attesa per il vertice Fed, anche se si
prevede un iter graduale per l'alleggerimento del portafogli con un impatto
limitato sui mercati. Ma pesano anche i segnali misti che arrivano dalla Cina,
che fanno pensare a un possibile rallentamento dell'economia (come nel caso
degli investimenti di capitale fisso) o danno motivi di ottimismo (nel caso
dell'aumento oltre le attese dei prestiti). SHANGHAI cala dello 0,4%,
HONG KONG dello 0,25%. Prada perde lo 0,4% circa.
    ** SEUL è quasi piatta, nonostante i guadagni realizzati sul
comparto auto e siderurgico.  
    ** In calo TAIWAN e SINGAPORE, MUMBAI piatta.

        
         
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana  con quotazioni, 
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon  la
parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below