September 18, 2017 / 11:38 AM / a year ago

Pirelli, su Mediobanca e Rcs nessuna fretta di vendere quote - AD

MILANO, 18 settembre (Reuters) - Pirelli non ha fretta di vendere le partecipazioni in Mediobanca e Rcs .

E’ quanto spiegato dall’AD di Pirelli durante la conferenza stampa di presentazione dell’Ipo, nel primo giorno di roadshow della società.

“Non abbiamo fretta di vendere”, ha risposto Marco Tronchetti Provera a chi gli chiedeva se la società avesse intenzione di cedere le partecipazioni in Rcs e Mediobanca, ormai libere da vincoli, entro il 2018.

Tronchetti Provera ha quindi sottolineato che la partecipazione in Mediobanca è vincolata fino a fine anno, mentre su Rcs ha spiegato che il titolo “sta andando bene” e ricordato che comunque “non è una partecipazione significativa”.

La settimana scorsa Pirelli ha comunicato al presidente del patto di sindacato di Mediobanca la decisione di esercitare il diritto di disdetta sull’intera quota dell’1,79%.

Secondo il sito Consob Pirelli detiene il 4,7% di Rcs.

(Elisa Anzolin)

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below