August 7, 2017 / 9:33 AM / a year ago

BORSE EUROPA in calo con Paddy Power, PostNL. Bene minerari

 INDICI                           ORE 11,20   VAR %      CHIUS. 2016
 EUROSTOXX50                      3507,39     3290,52    
 STOXX EUROPE 600                 382,11      -0,11      361,42
 STOXX BANCHE                     189,86      -0,01      170,27
 STOXX OIL&GAS                    295,36      0,19       322,47
 STOXX ASSICURAZIONI              289,46      0,14       269,66
 STOXX AUTO                       535,02      -0,19      542,82
 STOXX TLC                        300         -0,13      292,22
 STOXX TECH                       421,54      -0,35      367,87
 
  7 agosto (Reuters) - Le borse europee riaprono la settimana in flessione, dopo
i robusti guadagni di venerdì, zavorrate dalle perdite di PostNL e Paddy Power
Betfair, nonostante le buone performance degli energetici e dei titoli legati
alle materie prime.
    ** L'indice paneuropeo STOXX 600 alle 11,20 italiane perde lo 0,1%
a 382,11 punti, ritracciando dai guadagni iniziali, dopo aver messo a segno
venerdì la miglior seduta da tre settimane.
    ** Per quanto riguarda le singole piazze, l'indice tedesco DAX
perde lo 0,24%, il britannico FTSE 100 guadagna lo 0,16%, il francese
CAC 40 guadagna 0,18%.
    Alcuni investitori temono che l'impatto peggiore di un rafforzamento
dell'euro sull'equity europeo debba ancora arrivare. "L'euro avrà un impatto nel
terzo trimestre, con un 10% di apprezzamento dell'euro a pesare su un calo degli
utili per azione fino al 5% circa", ha detto Valentin Bissat, senior strategist
presso Mirabaud Asset Management.
    **PostNL perde circa il 7% dopo che la società di servizi postali
olandese ha detto che gli utili dell'intero esercizio saranno nella parte più
bassa della forchetta a causa di modifiche normative.
    ** Le azioni della società di scommesse Paddy Power Betfair perdono
il 7,4%, risultato peggiore in un anno, dopo l'annuncio delle dimissioni del CEO
Breon Concoran, nonostante la nomina del suo successore.
    ** Anche Fresenius Medical Care (FMC) lascia sul terreno l'1,4%,
pesando sul DAX, a causa dell'accoglienza tiepida riservata all'accordo per
acquisire il produttore di apparecchi da dialisi NxStage per 2 miliardi
di dollari cash.
    ** A dare un po' di sollievo, i titoli minerari con l'indice di settore  
 a +1,12% per l'aumento dei prezzi di rame e minerali di ferro.
    ** ArcelorMittal, BHP Billiton, Anglo American, Rio
Tinto e Glencore sono tra i titoli che guadagnano di più tra
l'1,7 e il 3,1%.
    ** I petroliferi sono ai massimi da sei settimane con il prezzo del
greggio vicino a un picco da 9 settimane.
    ** Dei 2/3 delle società MSCI Europe che hanno diffuso le semestrali, il 61%
ha centrato o superato le attese, secondo i dati Thomson Reuters. Meglio di
tutte quelle dell'energia, con l'82% a superare le stime degli analisti.
     
     
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni,
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la
parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”.
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below