July 26, 2017 / 9:11 AM / a year ago

Regno Unito, Pil trim2 +0,3%, prevista Bank of England ferma

LONDRA, 26 luglio (Reuters) - La crescita economica britannica segna un rafforzamento appena modesto nel secondo trimestre dell’anno, con un +0,3% congiunturale.

Il dato, diffuso oggi dall’ufficio britannico di statistica (Ons), arriva dopo il +0,2% registrato nel primo trimestre ed è in linea con le attese degli economisti.

La crescita nel complesso modesta consolida la previsione che la banca d’Inghilterra lascerà il costo del denaro invariato al minimo storico al termine del meeting di politica monetaria della settimana prossima.

L’economia del Regno Unito è cresciuta dell’1,8% nel 2016, smentendo le attese generalizzate di un forte impatto negativo del voto per l’uscita del Paese dall’Ue. Tuttavia la Brexit ha portato a una forte svalutazione della sterlina, che ha spinto l’inflazione intaccando quest’anno il potere d’acquisto dei consumatori.

“L’economia ha registrato un notevole rallentamento nella prima metà di quest’anno” conferma lo statistico dell’Ons Darren Morgan.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below