July 24, 2017 / 1:53 PM / a year ago

Azimut, breve allungo in borsa dopo Timone oltre 15%, conferma volontà M&A

MILANO, 24 luglio (Reuters) - Azimut accelera in borsa, aggiornando i massimi di seduta a 18,39 euro, dopo che il gruppo di asset management ha comunicato che Timone Fiduciaria ha superato il 15% del capitale, confermando che resterà indipendente e un polo aggregante.

In una nota Azimut ha detto che la partecipazione di management, consulenti finanziari, gestori e dipendenti, ha superato la soglia del 15% del capitale per la prima volta dopo l’accelerated book building di maggio 2015, anche come conseguenza dell’acquisto volontario di azioni da parte di quasi 1.200 partecipanti al patto di sindacato.

Contestualmente l’AD Sergio Albarelli ha dichiarato che “resta salda in noi la volontà di rimanere indipendenti e di continuare ad essere un polo aggregante nell’asset management”.

Intorno alle 16 il titolo Azimut si sgonfia e guadagna lo 0,8% a 18,19 euro in un mercato che sale dello 0,6%.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below