2 ottobre 2015 / 06:14 / tra 2 anni

BORSA TOKYO chiude piatta su prese profitto in attesa dati lavoro Usa

TOKYO, 1 ottobre (Reuters) - La borsa giapponese ha chiuso sostanzialmente piatta l‘ultima seduta della settimana, su prese di profitto in un contesto di scambi nervosi con gli investitori che aspettano i dati sull‘occupazione statunitense.

In agosto la spesa delle famiglie giapponesi è aumentata per la prima volta da tre mesi e la disponibilità di posti di lavoro ha segnato il massimo da oltre vent‘anni.

“Le condizioni per fare soldi in Giappone sono buone, è il resto del mondo che mi spaventa. Se sale il panico è il mercato giapponese ad essere scaricato perché è liquido rispetto al resto dell‘Asia”, commenta Nicholas Smith, strategist presso CLSA.

L‘indice Nikkei ha guadagnato lo 0,02% a 17.725,13 punti. Il più ampio indice Topix ha chiuso a +0,15% a 1.444,92 punti.

Meglio del mercato l‘azienda di calzature ABC Mart che ha chiuso a +3,5% su notizie stampa di un utile operativo record nel primo semestre.

In spolvero anche i settori pneumatici e motori dopo che le case automobilistiche hanno registrato un incremento del 15,8% delle vendite in Usa a settembre.

Toyota e Nissan hanno chiuso entrambe intorno a +1,5% a mentre Bridgestone ha fatto anche meglio a +3,5%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below