May 22, 2020 / 12:25 PM / in 5 days

Corte Gb si dice non competente su causa Nigeria a Eni, Shell per presunte tangenti

LONDRA, 22 maggio (Reuters) - Un tribunale inglese ha dichiarato di non avere competenza a giudicare sulla causa da 1,1 miliardi di dollari che la Nigeria ha intentato contro Royal Dutch Shell ed Eni sul giacimento petrolifero Opl 245.

Lo si legge su un documento della corte, mentre prosegue a Milano il principale processo per corruzione sul giacimento.

Il governo nigeriano ha depositato il caso nel 2018 presso un tribunale civile di Londra, sostenendo che i pagamenti effettuati dalle società per ottenere la licenza del giacimento petrolifero Opl 245 nel 2011 siano stati utilizzati per tangenti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below