22 dicembre 2008 / 09:21 / tra 9 anni

BORSE EUROPA - Indici in netto ribasso, giù auto e energetici

indici chiusura

alle 10,00 var% 2007 ----------------------------------------------------------------

DJ EuroStoxx 50 .STOXX50E 2.392,73 -2,21 4.399,72

FTSEurofirst300 .FTEU3 807,15 -1,99 1.506,61

DJ Stoxx banche .SX7P 144,85 -2,21 424,26

DJ Stoxx oil&gas .SXEP 260,16 -2,16 442,02

DJ Stoxx tech .SX8P 152,34 -1,81 304,27 ----------------------------------------------------------------

LONDRA, 22 dicembre (Reuters) - Le borse europee o in deciso ribasso negli scambi della mattinata sulla scia delle piazze asiatiche. I volumi negoziati sono visti modesti nella settimana di Natale.

I titoli energetici .SXEP cedono oltre il 2%, nonostante il greggio CLc1 guadagni 3 centesimi a 42,41 dlr/barile negli scambi della mattinata.

Intorno alle 10,00 gli energetici TOTAL (TOTF.PA), BP (BP.L) e Royal Dutch Shell (RDSa.AS) cedono tra lo 0,4 e l‘1,2%. Con il segno meno anche i minerari .SXPP colpiti dal calo delle materie prime. I minerari Antofagasta (ANTO.L), Rio Tinto (RIO.L) e Anglo American AAl.L scambiano in ribasso tra il 2,8 e il 3,1%.

In Asia le borse si sono mosse con il segno meno, ma Tokyo , in controtendenza, ha chiuso in positivo, sulla scia del taglio dei tassi allo 0,10% dallo 0,30%, deciso dalla BoJ la scorsa settimana e di altre misure di stimolo all‘economia decise dalla banca centrale e dal governo di Tokyo.

Intorno alle 10,00 l‘indice FtseEurofirst300 cala dello 0,90% dopo aver già perso nell‘anno il 45%. Londra .FTSE cede lo 0,99%, Parigi .FCHI l‘1,73% e il Dax tedesco .GDAXI il 2,32%.

Tra i titoli in avidenza:

* Maglia nera dei listini europei i titoli automobilistici .SXAP, che cedono il 4,72% con VOLKSWAGEN (VOWG.DE) a guidare le perdite in calo del 8,37% e MICHELIN (MICP.PA) che cede il 5,42%. Pesa la notizia che Toyota (7203.T) ha rivisto al ribasso le stime sui risultati dell‘esercizio in corso di vendita a causa dell‘apprezzamento dello yen e di un crollo delle vendite mondiali. Il più grande produttore di auto al mondo parla di “emergenza senza precedenti”.

* Le banche irlandesi scambiano in netto rialzo, in controtendenza rispetto all‘indice europeo .SX7P che cede oltre il 2%, dopo la decisione del governo di investire 5,5 miliardi di euro nel settore e di acquisire il controllo di Anglo Irish Bank ANGL.I. Anglo Irish guadagna il 2,86%, Bank of Ireland BKIR.I balza del 42,07%, e Allied Irish Bank ALBK.I del 21,21%.

* La società tedesca INFINEON (IFXGn.DE), che opera nel settore dei semiconduttori, balza del 12,88% dopo che la sua controllata americana Quimonda QI.N, in difficoltà, ha ricevuto un prestito di 325 milioni di euro e la possibilità di accedere ai prestiti federali.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below