June 15, 2020 / 9:54 AM / 24 days ago

BORSE EUROPA-Scivolano su timori seconda ondata coronavirus

15 giugno (Reuters) - L’azionario europeo è in forte calo sui timori di una seconda ondata di contagi da coronavirus dopo che Pechino ha registrato un numero record di nuovi casi, oltre che sui deludenti dati economici provenienti dalla Cina.

**L’indice paneuropeo STOXX 600 cede l’1,2%, scivolando ulteriormente dopo il calo del 5,7% registrato la scorsa settimana, con l’indice del settore export tedesco che guida le perdite.

**Anche gli altri mercati azionari globali hanno aperto la settimana sottotono a causa dei nuovi casi di coronavirus registrati in un mercato all’ingrosso di generi alimentari a Pechino, che alimentano nuovamente i timori di un ulteriore danno economico a causa della crisi sanitaria.

**I principali indici europei si sono allontanati ulteriormente dai massimi di tre mesi registrati di recente, a causa di un aumento dei casi di Covid-19 negli Stati Uniti e dopo le poco confortanti previsioni economiche fornite dalla Fed la scorsa settimana.

**I titoli minerari e dei viaggi e tempo libero registrano le peggiori performance. Nelle prime ore di contrattazioni, gran parte dei titoli delle blue-chip della zona euro è in ribasso.

**Sugli indici europei della zona euro pesano anche i dati sulla produzione industriale cinese, che ha registrato un aumento inferiore alle aspettative del 4,4% a maggio rispetto a un anno fa, mentre le vendite al dettaglio hanno registrato una flessione del 2,8%, deludendo le attese, e che riflette la scarsa domanda interna.

**BP scivola del 4,2% dopo aver annunciato che farà una svalutazione fino a 17,5 miliardi di dollari sui conti del secondo trimestre dopo aver drasticamente abbassato le previsioni a lungo termine sui prezzi di petrolio e gas in quanto prevede una transizione più rapida dai combustibili fossili.

**Il produttore di sensori svizzero SENSIRION balza del 19,7% dopo aver rivisto in rialzo l’outlook per il 2020, sulla scia dell’aumento delle vendite dei sensori gas per i respiratori medici utilizzati per curare i pazienti affetti da Covid-19.

**H&M ha registrato un netto calo, seppure inferiore alle aspettative, delle vendite del secondo trimestre, a causa delle misure di contenimento della pandemia che hanno colpito duramente il settore. Il titolo del secondo maggiore rivenditore del fashion al mondo è in rialzo del 20,5%.

**Da oggi gli Stati europei hanno allentato i controlli alle frontiere dopo il lockdown per il coronavirus, sebbene la Spagna mantenga ancora i propri confini chiusi. (Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Cristina Carlevaro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below