June 28, 2019 / 9:49 AM / in 21 days

BORSE EUROPA-In timido rialzo aspettando meeting G20

28 giugno (Reuters) - Le borse europee sono in timido rialzo oggi con gli investitori che rimangono cauti in attesa del decisivo incontro del G20 in cui sarà attentamente monitorato l’esito dei negoziati sul commercio tra Stati Uniti e Cina sullo sfondo di un rallentamento dell’economia globale.

** L’indice pan-europeo STOXX 600 guadagna lo 0,11% alle 11,00 e il DAX, sensibile al commercio internazionale, sovraperforma gli altri indici principali, con un aumento dello 0,39% sotto la spinta di Deutsche Bank.

** “La gente non sa cosa pensare prima dell’imminente incontro, quindi è probabile che vedremo molta instabilità, incertezza e una generale mancanza di direzione che si concluderà solo con la fine del weekend”, ha detto Josh Mahoney, analista di mercato presso IG a Londra.

** Le speranze di un accordo sono state smorzate da una indiscrezione stampa secondo la quale Xi avrebbe posto a Trump una serie di condizioni che gli Stati Uniti avrebbero dovuto soddisfare prima di raggiungere qualsiasi accordo, con un sentiment ulteriormente depresso dalla minaccia che gli Stati Uniti possano imporre ulteriori dazi sulle merci cinesi dopo il summit del fine settimana.

** L’indice benchmark europeo è comunque in rialzo di circa il 3,5% a giugno sulle attese di un approccio più accomodante da parte delle principali banche centrali per contrastare l’impatto della disputa commerciale, prospettiva che ha aiutato l’indice STOXX 600 a recuperare gran parte delle perdite a maggio.

** Deutsche Bank guadagna il 3,1% dopo aver superato gli stress test della Fed statunitense.

** “Deutsche Bank è stata una dei grandi protagonisti del settore bancario europeo, e l’idea ora è che se c’è maggiore stabilità nella banca, c’è la possibilità che si uniscano a un’altra banca, quindi adesso è una scommessa value”, ha detto Mahoney.

** Il settore viaggi e tempo libero è in rialzo dell’1%, il migliore tra i principali settori europei, dopo che le azioni del proprietario di Madame Tussauds MERLIN ENTERTAINMENTS ​​sono balzate del 14%.

** Merlin ha detto che sarà comprata dalla famiglia fondatrice di Lego e dalla società di private equity BLACKSTONE GROUP in un accordo che valuta la società e il suo debito circa 6 miliardi di sterline (7,6 miliardi di dollari).

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le migliori notizie anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below