December 18, 2018 / 10:43 AM / 10 months ago

BORSE EUROPA in calo sulla scia di Wall Street

 INDICI                       ORE 11,15   VAR %    CHIUS. 2017
 EUROSTOXX50                  3062,35     -0,04    3503,96
                                                   
 STOXX EUROPE 600             342,61      -0,19    389,18
 STOXX BANCHE                 136,18      0,58     183,99
 STOXX OIL&GAS                305,91      -1,71    315,53
 STOXX ASSICURAZIONI          258,83      0,45     288,35
 STOXX AUTO                   461,6       1,69     614,77
 STOXX TLC                    250,24      -1,65    281,61
 STOXX TECH                   400,64      -0,15    367,87
  
    MILANO, 18 dicembre (Reuters) - Borse europee in calo dopo
un'ondata di vendite a Wall Street, con i titoli petroliferi a
guidare la discesa e i prezzi del greggio che estendono le
perdite, mentre Royal Dutch Shell risente delle
notizie su una possibile acquisizione.
    *** L'indice paneuropeo STOXX 600 registra un
-0,2%, avvicinandosi ai minimi da due anni toccati la scorsa
settimana, con le preoccupazioni su un rallentamento della
crescita globale in aumento. 
    *** Non ha avuto impatto un discorso del presidente cinese
Xi Jinping, mentre l'attenzione si è spostata sulla Federal
Reserve che quasi certamente alzerà i tassi di interesse al
termine del suo meeting di due giorni.
    *** Quasi tutti i settori in Europa sono in rosso. In
ribasso del 2% i titoli legati al greggio, sui quali pesano le
preoccupazioni sulla domanda in un contesto di crescita globale
in rallentamento.
    *** La norvegese Aker BP perde oltre il 5%,
mentre BP e Total cedono entrambe oltre l'1%.
In ribasso anche Shell, a seguito della notizia Bloomberg
secondo cui la società starebbe trattando l'acquisto di Endeavor
Energy Resources LP per circa 8 miliardi di dollari.
    *** Deutsche Telekom cresce in apertura dopo che
le controllate T-Mobile e Sprint hanno ottenuto sostegno da
parte di enti governativi statunitensi in merito alla loro
fusione da 26 miliardi di dollari. Il via libera arriva dopo che
entrambi i gruppi hanno mostrato l'intenzione di non utilizzare
più tecnologie Huawei         .
    *** Ericcson e Nokia, anch'esse attive
nel campo delle telecomunicazioni, sono in calo. I trader
sottolineano il contenuto di un report secondo cui Huawei
riceverebbe l'autorizzazione a testare il 5G in India.
    *** Tra i pochi a guadagnare c'è Getlink in
crescita di oltre il 5% dopo che l'azienda di costruzioni
francese Eiffage ha acquisito una quota del 5% nella
società, che gestisce il tunnel di collegamento tra Francia e
Gran Bretagna.
    *** Cherry cresce di oltre il 18%, a seguito di
un'offerta da 1 miliardo di dollari per l'acquisizione della
compagnia di gaming svedese da parte di un consorzio guidato
dall'azienda britannica di private equity Bridgepoint.
    
     
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below