August 29, 2017 / 9:39 AM / 5 months ago

BORSE EUROPA a minimi sei mesi su tensioni Corea del Nord, euro forte

 INDICE                       ORE 11,25    VAR %   CHIUS. 2016
 EUROSTOXX50                  3.369,42     -1,51   3.290,52
                                                   
 STOXX EUROPE 600             366,54       -1,54   361,42
 STOXX BANCHE                 178,00       -1,52   170,27
 STOXX OIL&GAS                278,39       -1,62   322,47
 STOXX ASSICURAZIONI          271,48       -2,25   269,66
 STOXX AUTO                   530,98       -1,90   542,82
 STOXX TLC                    280,22       -1,90   292,22
 STOXX TECH                   405,11       -1,66   367,87
 
    LONDRA, 29 agosto (Reuters) - Il crescendo delle tensioni
geopolitiche e la forza dell'euro pesano sull'azionario europeo,
con gli indici ai minimi da sei mesi dopo un test missilistico
nordcoreano ha depresso i mercati asiatici.
    ** Alle 11,25 italiane il paneuropeo STOXX 600 cede
l'1,5% circa, peggior performance giornaliera degli ultimi 14
mesi, ed è sulla buona strada per terminare agosto con il segno
meno, terzo mese consecutivo in rosso.
    ** L'euro è oltre quota 1,20 dollr per la prima
volta dal gennaio 2015.
    ** Anche le blue chip europee lasciano sul
terreno un punto e mezzo percentuale, mentre Londra
l'1,4% e Francoforte quasi il 2%, ai minimi da cinque
mesi.
    ** Tutti settori sono negativi, con l'eccezione di alcuni
minerari legati all'oro come Randgold Resources e
Fresnillo che salgono rispettivamente del 3,1% e del
3,8% con gli investitori in cerca di asset di rifugio.
    ** I bancari perdono l'1,52% ai minimi da due mesi.
    ** L'indice sulla volatilità del mercato VSTOXX,
termometro del livello di ansia degli investitori, è ai massimi
dell'ultima settimana.
    ** La tedesca Prosiebensat perde il 13% ai minimi
da tre anni dopo aver parlato di un outlook debole nel terzo
trimestre sul lato pubblicitario, terzo taglio alla 'guidance'
quest'anno secondo Deutsche Bank.
    ** La rivale RTL Group cala di circa l'8% mentre
Mediaset Espana e la britannica ITV lasciano
sul terreno rispettivamente il 3,5% e il 5%.
    ** Le perdite pesano sul settore media nel suo complesso
, già molto debole quest'anno, con un calo del 2,5% oggi.
    ** Lundin Petroleum cede il 7% dopo che una sua jv
con Statoil nel mare di Barents non ha trovato petrolio
ma solo quantità non commerciabili di gas naturale.
    ** La francese Wendel balza del 3,5% su un "buy"
di Societe Generale.
    ** Gli spunti a supporto dell'azionario europeo sono scarsi,
con pochi cambiamenti in vista anche sul fronte della politica
monetaria Usa. Alcuni analisti, ad ogni modo, si attendono una
correzione, con l'equity europeo che resta comunque più
attraente di quello statunitense.
    
     
    Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana
 con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below