August 28, 2017 / 9:20 AM / 10 months ago

BORSE EUROPA vicina a minimi da due settimane su rialzo euro

    MILANO, 28 agosto (Reuters) - 
 INDICI                       ORE 11,12   VAR %    CHIUS. 2016
 EUROSTOXX50                  3425,16     -0,39    3290,52
                                                   
 STOXX EUROPE 600             372,82      -0,33    361,42
 STOXX BANCHE                 181,2       -0,06    170,27
 STOXX OIL&GAS                283,71      -0,18    322,47
 STOXX ASSICURAZIONI          278,24      -0,49    269,66
 STOXX AUTO                   539,82      -0,26    542,82
 STOXX TLC                    285,7       -0,25    292,22
 STOXX TECH                   411,02      -0,74    367,87
 
    Le borse europee sono oggi in calo mentre l'euro è salito
sul dollaro, dopo che il presidente della Bce Mario Draghi non
ha espresso preoccupazioni per una moneta forte nel suo discorso
a Jackson Hole.
    Con Londra chiusa per una festività, e una giornata ad
attività ridotta, il principale indice per la zona euro
 segna -0,4%, dopo aver perso in seduta fino allo 0,7%,
ai minimi da due settimane. 
    Il più ampio indice STOXX 600 perde lo 0,3%.
    L'indice tedesco DAX perde lo 0,55% circa, quello
francese Cac 40 lo 0,36%. 
    A Jackson Hole Draghi non ha parlato dell'euro, che subito
dopo ha toccato i massimi da due anni e mezzo contro il dollaro.
    "Il meeting di Jackson Hole è stato esplosivo per i trader
di euro e dollaro", scrive in una nota l'analista Ipek
Ozkardeskaya di London Capital Group. "L'euro forte sta pesando
sui mercati azionari europei... le discussioni sul tapering
potrebbero ulteriormente demoralizzare i trading azionari in
vista della decisione della Bce".
    A maggio le borse dell'eurozona hanno toccato il punto più
elevato in due anni, con i forti dati macro e i risultati
aziendali che hanno aumentato i flussi verso la regione, ma il
recente rialzo della moneta unica ha pesato negativamente.
    Il calo odierno pesa su quasi tutti i settori, con i
materiali di base che ne risentono maggiormente. Il produttore
finlandese di carta Stora Enso perde quasi il 5%.
    Il comparto riassicurativo è colpito dall'impatto
dell'uragano Harvey negli Usa, che ha devastato Houston. Da
segnalare in particolare le performance negative di Hannover Re
 e Munich Re.
    Tra i pochi titoli positivi da segnalare Altice,
dopo l'entusiasmo degli investitori per il buyback azionario da
un miliardo di euro.
    
    (Danilo Masoni)
         
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below