February 21, 2019 / 10:58 AM / 5 months ago

BORSE EUROPA in calo, pesano risultati deludenti

    MILANO, 21 febbraio (Reuters) - 
 INDICI                       ORE 11,25   VAR %    CHIUS. 2018
 EUROSTOXX50                  3259,03     -0,01    3001,42
                                                   
 STOXX EUROPE 600             370,77      -0,19    337,65
 STOXX BANCHE                 139,7       -1,2     132,40
 STOXX OIL&GAS                332,28      -0,36    301,14
 STOXX ASSICURAZIONI          287,62      0,5      259,37
 STOXX AUTO                   495,11      0,02     441,77
 STOXX TLC                    241,7       -0,46    244,91
 STOXX TECH                   441,01      -0,38    392,53
 
    
    Borse europee in calo oggi, appesantite da alcuni risultati
societari deludenti e dai dati sull'attività manifatturiera
della zona euro a febbraio, che ha evidenziato un'inattesa
contrazione.
    ** Alle 11,25 l'indice europeo di borsa STOXX 600
segna -0,19%. L'indice tedesco DAX è invece positivo e
guadagna lo 0,12%.
    ** L'attività manifatturiera nella zona euro a sorpresa ha
invertito marcia questo mese, complice la flessione
dell'attività in Germania in un contesto reso più sfidante dalle
tensioni sul commercio internazionale e dalle difficoltà nel
settore auto.
    ** "C'è ancora una diffusa preoccupazione sulle performance
dell'economia in Europa negli ultimi mesi", dice Michael Hewson,
chief market analyst di CMC Markets.
    ** Lo STOXX 600 comunque è appena sotto il livello più alto
degli ultimi 4 mesi grazie all'ottimismo sui progressi nei
colloqui commerciali Cina-Usa. L'indice è aumentato del 10% da
inizio anno.
    ** Reuters ha scritto che Washington e Pechino hanno
iniziato a delineare gli impegni sulle questioni più spinose
nella loro disputa commerciale, che dura da sette mesi.
    ** Il gruppo danese delle spedizioni Moeller-Maersk
 cala del 9,3% dopo aver previsto che i profitti del
2019 mancheranno le aspettative degli analisti.
    ** Centrica perde oltre il 10% dopo aver avvertito
che un tetto di prezzo a livello nazionale per le bollette
energetiche peserà sui suoi risultati 2019, mentre la compagnia
petrolifera TechnipFMC perde il 7,5% dopo aver
registrato una perdita nel quarto trimestre.
    ** La società tedesca di wafer di silicio Siltronic
 scende del 9,5% dopo aver tagliato le previsioni sul
margine di profitto del 2019.
    ** Swedbank segna -8,8%, dopo la perdita pesante
di ieri per indiscrezioni stampa che collegavano uno dei
maggiori istituti di credito nei paesi baltici a uno scandalo
regionale di riciclaggio di denaro che ha coinvolto Danske Bank
.
    ** Barclays invece sovraperforma il settore e
aumenta quasi del 3%. Anche se la banca britannica ha registrato
un utile di pertinenza inferiore al previsto, ha mostrato segni
di progresso nelle attività sotto pressione dell'investment
banking, che hanno visto aumentare l'utile per l'intero anno,
mentre la divisione di equity trading ha visto un aumento del
25%.
    ** Sempre nel Regno Unito, BAE Systems perde il
6,8%. La più grande società britannica della difesa ha detto che
le mosse tedesche per bloccare le esportazioni in Arabia Saudita
potrebbero colpire i suoi accordi più importanti con il Regno.
    
    (Danilo Masoni)
     
Per  una panoramica su mercati e notizie in  lingua italiana 
con quotazioni,  grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon  la parola “Pagina Italia” o
“Panorama Italia”
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below