January 20, 2017 / 12:33 PM / a year ago

BORSE EUROPA negative, attesa per cerimonia insediamento Trump

MILANO, 20 gennaio (Reuters) - 
 INDICI                       ORE x,xx    VAR %    CHIUS. 2016
 EUROSTOXX50                  3296,94     0,2      3290,52
                                                   
 STOXX EUROPE 600             362,43      -0,12    361,42
 STOXX BANCHE                 173,89      0,16     170,27
 STOXX OIL&GAS                320,42      0,75     322,47
 STOXX ASSICURAZIONI          263,78      -0,38    269,66
 STOXX AUTO                   553,27      -0,34    542,82
 STOXX TLC                    296,54      0,34     292,22
 STOXX TECH                   371,28      -0,19    367,87
    
    Le borse europee oscillano tra piatte e negative oggi,
mentre si apprestano a concludere la settimana con la perdita
più consistente dalla vittoria elettorale negli Usa di Donald
Trump a novembre scorso, con gli investitori cauti nella
giornata del suo insediamento ufficiale alla Casa Bianca.
    L'indice pan-europeo STOXX 600 perde lo 0,12%, alle
13,25 ora italiana mentre per la settimana è di almeno l'1%, al
momento.
    Il britannico FTSE è piatto, per la settimana sta
perdendo quasi il 2%. Il francese Cac40 è in leggero rialzo, il
tedesco Dax piatto.  
    Lo STOXX ha guadagnato quasi il 10% negli ultimi due mesi,
ma è sceso dai picchi di gennaio sul timore che Trump abbia
difficoltà ad attuare la sua promessa di uno stimolo fiscale.
    "I piani aggressivi di stimolo fiscale di Trump sono stati
già prezzati dai mercati al punto che gli investitori possono
mettersi tranquilli e guardare quanto rapidamente le sue
promesse si concretizzeranno", dice Ipek Ozkardeskaya, analista
di London Capital Group.
    Il mercato è stato indebolito da alcuni dati deludenti sui
guadagni e sul piazzamento dei titoli, anche se i negoziati per
fusioni e acquisizioni hanno contribuito a sostenere il comparto
telecom.
    ** L'assicuratore danese Tryg risente dei
risultati del quarto trimestre, con profitti sotto le attese, e
perde il 2,8% (dopo essere giunto a perdere oltre il 4%).
    ** La francese Edenred, fornitrice di voucher e
carte prepagate, perde oltre il 3% dopo che Colony Capital, uno
degli azionisti maggiori, ha venduto l'11,2% dell'azienda.    
    ** TDC guadagna il 3,6% dopo la notizia che
l'operatore telecom Telia sta valutando un'offerta
sull'azienda, che a sua volta sta pensando a un takeover della
società svedese di tv via cavo Com Hem. Sia Telia che TDC hanno
declinato il commento.
    In netto calo il comparto delle materie estrattive,
che comunque riduce le perdite rispetto a inizio seduta, a
seguito soprattutto del calo dei prezzi del rame.
    ** Forti le banche tedesche con Commerzbank che
guadagna oltre il 3% dopo l'upgrade sul price target da parte
degli analisti di Deutsche Bank.
    
    (Danilo Masoni)
    
    Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana
con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono
digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama
Italia"
    Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below