December 14, 2016 / 11:03 AM / 2 years ago

BORSE EUROPA ritracciano da max 11 mesi, cadono Actelion e Colruyt

INDICI                       ORE 11,50   VAR %    CHIUS. 2015
 EUROSTOXX50                  3221,22     -0,48    3267,52
                                                   
 FTSEUROFIRST300              1407,74     -0,39    1437,53
 STXE 600 PR                  355,95      -0,43    365,81
 STOXX BANCHE                 172,13      -0,57    182,63
 STOXX OIL&GAS                313,39      -0,02    262,31
 STOXX ASSICURAZIONI          266,44      -0,42    285,56
 STOXX AUTO                   533,78      0,14     565,06
 STOXX TLC                    287,52      -0,27    347,10
 STOXX TECH                   353,78      0,06     355,86
   LONDRA, 14 dicembre (Reuters) - Le borse europee sono in calo
dopo aver raggiunto il picco massimo da 11 mesi, con la svizzera
Actelion in caduta libera dopo che la farmaceutica
americana Johnson & Johnson ha posto fine ai colloqui
per un possibile accordo con la principale azienda biotech
europea.
    ** Le azioni di Actelion perdono oltre il 10% dopo che J&J
ha annunciato di non poter raggiungere un accordo che, a suo
avviso, avrebbe creato adeguato valore per i propri azionisti. A
novembre J&J aveva detto di essere impegnata in colloqui
preliminari per un takeover su Actelion, valutata all'epoca 20
miliardi di dollari circa.
    ** Il Wall Street Journal, citando persone che hanno
familiarità con la vicenda, dice che Sanofi ha però
riempito il vuoto lasciato da J&J e ora è a sua volta in
trattative con Actelion. Sanofi perde il 2,3%.
    ** Il gruppo belga di supermercati Colruyt perde
l'8,4% dopo aver annunciato ieri pomeriggio i risultati.    
    ** Alle 11,50 circa l'indice pan-europeo di borsa STOXX 600
 è in calo dello 0,4%, con i comparti della salute e dei
consumi di base che accumulano le maggior perdite.
    ** Londra perde lo 0,12%, Francoforte lo 0,23%, Parigi lo
0,4%, Madrid lo 0,25%.
    Gli investitori sono in attesa della riunione odierna della
Federal Reserve Usa per capire in che direzione si muoverà il
mercato a breve termine. Si dà per scontato un aumento dei tassi
di un quarto di punto, come del resto si prevedono due aumenti
per l'anno a venire. Eventuali indicazioni che la Fed si prepari
a muovere in modo più aggressivo potrebbero avere effetto su
diversi mercati.
    "Sebbene non ci dovrebbero essere sorprese, dato che
l'aumento di 25 punti base alla riunione di oggi è stato molto
anticipato, la dichiarazione allegata della Fomc (Federal Open
Market Committee) e il 'dot plot' della Fed indicherà il tono
per la previsione 2017 sulla politica monetaria americana", dice
Ipek Ozkardeskaya, analista di London Capital Group.
    ** Comunque, i forti guadagni di alcuni titoli hanno finora
limitato le perdite generali. La catena di vendita tedesca Metro
 sale di oltre il 4% dopo aver riportato profitti
operativi oltre le previsioni nel quarto trimestre per il
settore alimentare e quello di elettronica di largo consumo, che
l'azienda punta a separare dal resto delle attività nel 2017.
     (Atul Prakash)
    
Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con
quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare
nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia".
Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top
news anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below