December 5, 2016 / 11:22 AM / 2 years ago

BORSE EUROPA ignorano referendum, focus torna su Bce

INDICE                               ORE  12,10  VAR %    CHIUS. 2015
 EUROSTOXX50                          3.059,43    1,47     3.267,52
 STOXX EUROPE 600                     343,05      1,09     365,81
 STOXX BANCHE                         159,35      0,91     182,63
 STOXX OIL&GAS                        300,66      0,44     262,31
 STOXX ASSICURAZIONI                  258,43      1,56     285,56
 STOXX AUTO                           502,30      2,57     565,06
 STOXX TLC                            272,83      0,46     347,10
 STOXX TECH                           340,20      1,20     355,86
 
    
    L'azionario europeo sale sui massimi dalla fine di ottobre a metà seduta,
ignorando i timori sull'instabilità politica in Italia dopo la vittoria del "no"
al referendum, con il mercato sostenuto dai guadagni dei bancari oggetto di
ricoperture dopo i recenti minimi.
    Il paneuropeo STOXX 600 segna +1,09% alle 12,10 italiane, con il
comparto banche in buon rialzo anche se il trading resta molto volatile.
    A seguito della netta vittoria del "no" al referendum, il premier Matteo
Renzi ha annunciato le sue dimissioni rafforzando le probabilità di elezioni
anticipate nel 2017 e di un fallimento del piano di ricapitalizzazione del Monte
dei Paschi di Siena.
    A portare in rialzo il mercato le ricoperture, con gli investitori attratti
dai prezzi raggiunti e rassicurati dalle attese secondo cui se necessario la Bce
interverrà.
    "Si compra Italia sui minimi, soprattutto se si tiene a mente il 
'whatever it takes' di Mario Draghi" spiega Stephane Ekolo, chief European
strategist di Market Securities. 
    Alcuni analisti dicono anche di non attendersi elezioni anticipate in Italia
e che ci sarà tempo per risolvere prima il problema delle banche.
    "Probabilmente avremo un governo tecnico fino al 2018. Italia, Ue e Bce
potrebbero dover aiutare il settore bancario nei suoi sforzi per la
ricapitalizzazione", commentano in una nota Philip Dicken e Adrian Hilton di
Columbia Threadneedle fund managers.
    Il board della Bce si riunisce giovedì.
    Il settore minerario sale dell'1,6% sul rialzo dei prezzi del rame,
mentre le auto segnano +2,5% grazie anche grazie ad un euro più debole.
    
    Anche il settore del lusso è ben comprato oggi. Burberry sale del
2,6% dopo che il Financial Times ha detto che la compagnia ha respinto diversi
tentativi di takeover da parte della statunitense Coach.
 
    
     Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni,
grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la
parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia".
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia
0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below