22 agosto 2008 / 07:50 / tra 9 anni

Olimpiadi, oro azzurro in marcia 50 km, occhio a boxe, kayak

<p>Alex Schwazer innalza il tricolore dopo la conquista dell'oro nella marcia 50 km alle Olimpiadi di Pechino 2008, il 22 agosto. REUTERS/Gary Hershorn (Cina)</p>

PECHINO (Reuters) - La quattordicesima giornata dei Giochi di Pechino si è aperta con il settimo oro per l‘Italia, conquistato nell‘atletica maschile e con un nuovo bronzo nel pugilato.

Alex Schwazer ha dominato oggi la 50 chilometri di marcia stabilendo un primato olimpico con un tempo di tre ore, 37 minuti e nove secondi, nonostante il caldo soffocante in cui ha dovuto correre. Alle spalle del campione italiano sono arrivati l‘australiano Jared Tallent e il russo Denis Nizhegorodov.

Il pugile Vincenzo Picardi si è aggiudicato invece un bronzo pur perdendo l‘incontro di semifinale dei pesi mosca (51 kg) contro il thailandese Somjit Jonghior.

Nonostante la netta sconfitta per 7-1, Picardi si è comunque assicurato il podio perchè nel pugilato entrambi gli sconfitti delle seminali vincono il bronzo.

Nel taekwondo, Mauro Sarmiento si è assicurato il passaggio ai quarti di finale battendo l‘ivoriano N‘quessan Sebastien Konan per 4-1. Al prossimo incontro, Sarmiento dovrà affrontare lo statunitense Steven Lopez.

Nel ciclismo Bmx, nulla di fatto per Manuel De Vecchi, che non è riuscito a qualificarsi per la finale.

Il ciclista italiano ha disputato tre gare, ottenendo due settimi e un sesto posto e concludendo in ottava posizione nella classifica generale.

E’ stata sconfitta anche la nazionale italiana di pallanuoto maschile, che nell‘incontro di semifinale contro l‘Australia ha perso 17-16.

L‘Italia dovrà ora affrontare la squadra che uscirà perdente dall‘incontro fra Germania e Grecia per aggiudicarsi il 9° o il 10° posto in classifica.

Nel pentathlon, Claudia Corsini e Sara Bertoli dopo le prime tre prove occupano il 20° e il 29° posto.

Ma la giornata di oggi rimane ricca di appuntamenti per gli atleti italiani. Occhi puntati ancora sul ring di pugilato, dove Clemente Russo disputerà la semifinale della categoria 91 kg contro lo statunitense Deontay Wilder e Roberto Cammarelle (+91 kg) si batterà contro il britannico David Price.

Giornata di finali nel kayak dove nella categoria K4 500 femminile l‘Italia sarà rappresentata da Stefania Cicali, Alessandra Galiotto, Fabiana Sgroi, Alice Fagioli. Nella categoria maschile di K2 1000 per gli azzurri ci sono invece Andrea Facchin e Antonio Scaduto. Infine, nel K4 1000 uomini puntano a una medaglia Antonio Rossi, Alberto Ricchetti, Franco Benedini e Luca Piemonte.

Nell‘atletica, Giuseppe Gibilisco è impegnato nella finale del salto con asta uomini.

Nei tuffi, oggi al Water Cube si disputeranno le eliminatorie maschili dalla piattaforma da 10 metri in cui l‘Italia sarà rappresentata da Francesco Dell‘Uomo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below