18 giugno 2008 / 07:22 / tra 9 anni

Basket,Boston Celtics dopo 22 anni vincono Nba per 17esima volta

<p>Un momento della finale fra Boston Celtics e Los Angeles Lakers. REUTERS/Winslow Townson/Pool (UNITED STATES)</p>

BOSTON (Reuters) - I Boston Celtics hanno vinto ieri sera il campionato di basket statunitense, l‘Nba, infliggendo una sonora sconfitta ai Los Angeles Lakers per 131 a 92 nel corso della sesta partita della finale dell‘Nba.

Sul campo di Boston, i Celtics hanno preso il controllo della partita nel secondo quarto di gioco vincendo alla fine del match il 17esimo titolo nella storia della squadra - un record nel campionato Nba - e il primo dopo 22 anni, il periodo d‘oro in cui giocava Larry Bird.

Kevin Garnett e Ray Allen hanno fatto guadagnare ciascuno 26 punti alla propria squadra, con Allen che ha mandato a canestro sette tiri da tre punti l‘uno su nove lanci.

Per gli avversari, Kobe Bryant ha fatto guadagnare 22 punti, ma è riuscito a fare andare a canestro sette palle su 22 lanci.

I Celtics hanno vinto dunque per 4 a 2 al meglio delle sette partite.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below